«Grazie alla Protezione Civile del Molise»

Lettere al direttore
Termoli domenica 01 dicembre 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Grazie alla Protezione Civile del Molise
Grazie alla Protezione Civile del Molise © Termolionline.it

TERMOLI. Riceviamo e pubblichiamo un ringraziamento alla Protezione Civile del Molise.

«Gentile Direttore Albera De Lisio, Ti scrivo dal giornale perché non so l’indirizzo. Ti scrivo per ringraziarti e ringraziare tutti i tuoi uomini e donne della Protezione Civile del Molise per quello che state facendo per il mio Paese. Sono in Italia da quando ero piccolo, ormai in Albania non ho più nessuno ma ho le mie origini, la mia storia. E leggere di quello che state facendo insieme alla Puglia per la mia gente mi ha commosso. A livello nazionale non vi hanno spesso nominato in questi giorni, e mi sono dispiaciuto. Perché l’Italia tutta dovrebbe prendere esempio da voi che anche se piccoli siete grandi e guidati da te che sei una ragazza bravissima.

Per lavoro sono documentato e so che siete una regione piccola con anche difficoltà di personale e risorse. Ma non vi siete risparmiati. Ti ho seguita sui social tramite i volontari e mia nipote e sulla stampa e sono rimasto molto colpito. Tu, direttore, ho visto che sei anche una mamma “speciale” e quindi il tuo impegno e la tua dedizione al lavoro è ancora più sorprendente. Ho un nipotino con la Sindrome di Down e so quante gioie ma anche quante stanchezze lei possa avere. Quindi grazie. Te lo dico come cittadino, perché i molisani sono fortunati ad avere un angelo come te e,consentimi che ti potrei quasi essere padre , come uomo, perché sapere che oggi, nella povertà umana che ci circonda, ci sono donne come te mi è davvero un sollievo e un piacere».