Rifiuti alla rinfusa, in via Nino Bixio situazione fuori controllo a due passi da mare

Lettere al direttore
giovedì 06 agosto 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Via Nino Bixio
Via Nino Bixio © Termolionline.it

TERMOLI. «Si ripete uno scenario ormai noto in una delle vie centrali della nostra città. Via Bixio a ridosso dell Hotel Mistral. Luogo di passaggio per accedere in spiaggia. Essendo un luogo di passaggio l'afflusso di persone è notevole. In un periodo delicato come quello che stiamo vivendo dall'inizio della pandemia da Covid-19, la pulizia dovrebbe essere prioritaria. Purtroppo invece da oltre una settimana la spazzatura giace a terra come si evince dalle foto, emanando odori nauseabondi che costringono i residenti a chiudere le finestre, nei giorni scorsi con alte temperature.

La puzza entra nelle case. Non parliamo dei bagnanti che lamentano ad ogni passaggio una cattiva gestione dei servizi nonché uno scarso senso civico. Ci chiediamo che fine abbia fatto la società che gestisce la raccolta differenziata che di fatto differenziata non è. Si porta a conoscenza che i rifiuti non riguardano i soli residenti della stradina, molto spesso vengono da strade limitrofe lasciando anche arredi e suppellettili. Speriamo in un rapido intervento, dato che la pioggia battente ed il forte vento di ieri ha contribuito a rendere l'intera piazzola impraticabile».

Rosaria Verini