Nick contro Salvini: «Non ci fideremo mai più, bisogna essere senza scrupoli»

Politica
Termoli martedì 13 agosto 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Nick Di Michele
Nick Di Michele © Termolionline.it

TERMOLI. Nel giorno in cui si decideranno ufficialmente le sorti del Governo Conte, tra delegazione leghista in punta di ritiro e mozioni al Senato, abbiamo interpellato l'esponente più noto del Movimento 5 Stelle a Termoli, Nick Di Michele, per vagliare quell'eventuale stampella dem, che solo fino a pochi mesi fa sembrava fantapolitica. Il portavoce il Consiglio comunale lancia accuse al vetriolo contro Salvini.

«In questa sciagurata crisi di mezz'agosto, voluta e cercata dalla lega Nord si perché questo é il partito di Salvini, il M5S non farà inciuci ma chiederà ai singoli parlamentari di scongiurare l'aumento dell"iva al 25%, chiederà il taglio dei parlamentari ed infine la manovra di bilancio.

Chi ha voluto questa crisi, che ricordo, solo nel 1919 accadde di assistere ad una crisi ad agosto, ne pagherà le conseguenze, noi non daremo più possibilità a nessuno di prendere in giro gli italiani. Si possono commettere degli errori in buona fede, ma non perseveremo con lo stesso errore, non ci fideremo mai più, bisogna essere senza scrupoli.

Salvini vuol far tornare il Caimano a governare e questo è un incesto, é un atto da evitare assolutamente.

Noi siamo pronti ad andare alle urne, ma prima i conti dell'Italia vanno messi in sicurezza e poi in piena democrazia gli italiani sceglieranno da chi farsi governare.

Nessuna fretta, atteniamoci alle regole parlamentari e soprattutto con coerenza tutti i Ministri della Lega lasciassero le loro poltrone visto che per loro non esiste più un governo.