Da city manager del Comune di Termoli a direttore della sanità in Abruzzo, auguri a Roberto Fagnano

Politica
Termoli martedì 13 agosto 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Roberto Fagnano
Roberto Fagnano © Facebook

TERMOLI. Per qualcuni potrebbe valere anche il vecchio adagio "Nemo profeta in patria". E ci starebbe, vista le necessità di management cum grano salis al vertice della sanità molisana, dopo che il buon Gennaro Sosto si trasferirà a Napoli. Ma il molisano nostrano Roberto Fagnano, che ricordiamo anche come city manager per alcuni anni a Termoli nell'ultima esperienza da sindaco di Remo Di Giandomenico, è stato premiato o promosso sul campo in Abruzzo.

A darcene notizia è Nicola Felice, presidente del comitato San Timoteo, che lo conosce bene, avendolo avuto anche in amministrazione in via Sannitica.

«Una buona notizia! Dopo gli ottimi risultati di gestione dell'Asl di Teramo registrati dal 2014 ad oggi, oltre allo stato avanzato della procedura per la realizzazione del nuovo ospedale di Teramo, è giunta per l' avvocato Roberto Fagnano la meritata promozione con la nomina, da parte della Giunta della Regione Abruzzo, a Direttore della Sanità della Regione Abruzzo.

L'auspicio è che questo nuovo prestigioso incarico possa essere utile nell'immediato futuro anche per il nostro servizio sanitario regionale in vista di possibili e necessari accordi di programma di confini con la regione Abruzzo.