Verso lo scontro "Made in Basso Molise" Caporicci-Roberti

Politica
Termoli martedì 13 agosto 2019
di La Redazione
Caporicci e Roberti
Caporicci e Roberti © Termolionline.it

TERMOLI. Si potrebbe profilare uno spettacolare scontro tutto bassomolisano per la presidenza della Provincia di Campobasso, e sarebbe la prima volta, specie col nuovo sistema elettorale di secondo livello.

Da ieri stanno raccogliendo le firme i candidati in pectore Francesco Roberti e Giuseppe Caporicci, esponenti di centrodestra e di centrosinistra. Il Movimento 5 Stelle non parteciperà al voto, nemmeno coi suoi amministratori, figurarsi per il vertice.

Il 3 settembre i consiglieri comunali e i sindaci della provincia di Campobasso saranno chiamato a scegliere il successore di Antonio Battista.

L'esponente dem ancora non ha ufficializzato la scelta, che sarà frutto di un confronto ulteriore nelle prossime ore. Nel centrodestra, invece, pare che da ieri la quadra sia stata trovata nel sindaco di Termoli, che stando ai numeri, nel giro di 3 mesi nemmeno conquisterebbe due dei tre enti più importanti.