Donne dem in prima linea a Termoli

Politica
Termoli venerdì 13 settembre 2019
di Daniela Colella
Più informazioni su
Le donne dem
Le donne dem © Termolionline.it

TERMOLI. Donne dem in prima linea, introdotte nella conferenza stampa odierna da Maria Chimisso e Manuela Vigilante e alla presenza dell’ex sindaco Angelo Sbrocca e dell’attuale segretario federale Oscar Scurti.

Alle ore 11.30 si è tenuta nella sala della minoranza del Comune un’iniziativa del Pd, la Conferenza delle Donne democratiche. Durante l’incontro sono intervenute diverse rappresentanti del partito.

La prima è stata Nicoletta Bartollino, che ha definito il gruppo delle Donne democratiche come un movimento che si interessa di tematiche sociali e culturali. Come ha evidenziato anche Filomena Limongi, la battaglia principale dell’associazione è quella per la parità dei sessi, soprattutto nell’ambito lavorativo e per la parità salariale. L’argomento della parità salariale è stato ripreso da Francesca d’Anversa, parlando delle discriminazioni sul luogo di lavoro. Lei ha anche aggiunto che il gruppo è sensibile alle tematiche legate al clima. Poi è intervenuta Rossella d’Anversa, che ha ribadito un bisogno di cambiamento culturale, della “forma mentis” del nostro Paese, soggiungendo di sognare un futuro pacifico, dove non ci sarà sempre bisogno di combattere, dove le donne non saranno viste come un’eccezione, dove ci possa essere sinergia tra uomo e donna. Per ultima è intervenuta brevemente Ginetta Glave, dicendo che il gruppo si era già riunito in estate e che l’iniziativa sta prendendo piede in tutta Italia.

L’associazione delle Donne democratiche è quindi un luogo di discussione aperto a chiunque, senza nessun limite politico o di genere. Verrà allestito tra sabato e domenica un banchetto, in piazza monumento, per raccogliere adesioni e rendere sempre più noti i temi per i quali il gruppo si batte pacificamente.