In Commissione si parla di Reddito di cittadinanza

Politica
Termoli mercoledì 15 gennaio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
A destra Antonio Bovio
A destra Antonio Bovio © Termolionline.it

TERMOLI. Questa mattina, in V commissione, presieduta dal portavoce pentastellato Antonio Bovio, si è discusso di Reddito di cittadinanza.

Il decreto per i lavori di pubblica utilità inseriti in Progetti utili alla collettività (PUC), che i beneficiari del reddito di cittadinanza saranno tenuti a svolgere presso i comuni di residenza, era stato firmato lo scorso 22 ottobre 2019 dalla ministra del Lavoro e delle Politiche sociali Nunzia Catalfo.

In data 8 Gennaio, tale Decreto, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

Ora ci sarà la convocazione dei beneficiari del reddito di cittadinanza, da parte dei centri per l’impiego e si avvieranno con i Comuni, i lavori di pubblica utilità.

Il decreto prevede che i beneficiari del reddito di cittadinanza, devono svolgere lavori di pubblica utilità, sulla base di un accordo tra Ministero del Lavoro e Comuni.

I PUC vengono attivati dai Comuni che possono anche avvalersi per la loro realizzazione di Enti del Terzo settore o di altri Enti Pubblici.

I progetti utili per la collettività, vengono svolti in ambito culturale, sociale, artistico, ambientale, formativo e di tutela dei beni comuni.

In audizione, oggi, il Dirigente Antonio Russo, che ha espilicitato termini e procedure.