Il termolese più amato di Spagna, la star di "Una vita": Massimo Ferroni D'Andrea

Spettacolo
Termoli giovedì 10 gennaio 2019
di Emanuele Bracone
Più informazioni su
Massimo Ferroni D'Andrea
Massimo Ferroni D'Andrea © Termolionline.it

TERMOLI. Ne è passato di tempo dallo scorso 9 settembre, si fa per dire. Ma il riverbero, anzi il picco di successo, popolarità e notorietà che sta avendo ora sugli schermi Mediaset, con la telenovela “Una vita”, capace di superare anche gli ascolti di un blockbuster come “Il segreto”, è davvero enorme.

Lo intervistammo allora, con Michele Trombetta e ora, che ha ‘sfondato’, come si dice in gergo interpretando il ruolo di Marcelo, l’abbiamo nuovamente incontrato, nelle more delle festività natalizie.

Parliamo dell’attore Massimo Ferroni D'Andrea, oggi, proprio oggi pomeriggio, ospite di Barbara D’Urso a Pomeriggio Cinque.

Una carriera costellata da partecipazioni a serie tv, fiction, cabaret e spot pubblicitari in Italia ma la vera novità sta nel fatto che sia diventato un'autentica star in Spagna, dove è protagonista in alcuni ruoli nelle varie soap, tutti impegni che lo hanno proposto sulle varie emittenti nei due Paesi.

In Italia lo ricordiamo nel ruolo del maggiore Buscemi nella seguitissima serie "Il Maresciallo Rocca 4", del 2003; in "Un Posto al sole" 2004/2005, nel ruolo di Sebastiano Parisi, segretario della fondazione. Ancora nel Distretto di Polizia 2002, nel ruolo di un dottore primario, sempre nel 2002 – annata magica - nel “Bello delle donne 3” col ruolo dell'Ammiraglio Bertone. Prim’ancora nel 2000 “Un Prete tra noi”, terza serie su Mediaset nel ruolo di don Paolo.

In Spagna è un idolo delle fan e spesso se gira per le strade di Madrid viene riconosciuto e viene preso d'assalto per selfie e firme di autografi.

Massimo è davvero un personaggio e artista a tutto tondo di livello internazionale, lui poi a differenza di altri suoi colleghi, ha avuto il coraggio in un periodo di crisi dello spettacolo in Italia di prendere il suo bagaglio e andare a cercare fortuna all'Estero, ed è stato premiato.