Rientro a scuola: attenti agli occhi dei bambini!

Termoli Doc
giovedì 17 settembre 2020
di Luigi Vincitorio
Più informazioni su
Rientro a scuola: attenti agli occhi dei bambini!
Rientro a scuola: attenti agli occhi dei bambini! © web

L’inizio della scuola è il momento ideale per far controllare la vista ai propri figli. A sei anni, infatti, il sistema visivo è maturato completamente ed è proprio in questo momento che si possono valutare con attenzione i primi vizi refrattivi, che possono portare ad affaticamenti visivi e che influenzano a loro volta l’apprendimento, l’attenzione e la postura. Scrivere, leggere e guardare la lavagna comportano uno sforzo visivo a cui i bambini sono poco abituati.

Tra lavagne multimediali, tablet e computer, le condizioni di affaticamento della vista aumentano poiché gli schermi emettono la luce blu che può stancare molto gli occhi. Per gli studenti più piccoli in cui il cristallino e la cornea sono ancora in formazione, esistono gli occhiali con le lenti antiriflesso e anti luce blu ad elevata resistenza, in grado di eliminare questa frequenza.

La prevenzione visiva dei bambini diventa, quindi, fondamentale, per controllare la loro vista e magari acquistare i primi occhiali o rifarne di nuovi.

L’ottica Vincitorio propone visite optometriche per i più piccoli per valutare eventuali problematiche e spiegare alcune norme basilari di igiene visiva, che mettano l’occhio in condizione di lavorare meglio e di non affaticarsi.

E per quanto riguarda gli occhiali, presso i nostri store, potrete trovare una vasta collezione di modelli adatti per i più piccoli scegliendo tra montature e colori davvero glamour, oltre che di ottima qualità.

Coinvolgere il bambino nella scelta della montatura e del colore degli occhiali è una nostra prerogativa da sempre, soprattutto per evitare che questi ultimi vengano vissuti come un obbligo. E voi genitori assicuratevi che i vostri figli indossino il meglio!