Tutti pazzi per il triathlon, che successo il terzo trofeo Città di Termoli

Altri Sport
lunedì 13 settembre 2021
di Michele Trombetta
Più informazioni su
La gara di triathlon a Termoli
La gara di triathlon a Termoli © TermoliOnLine

TERMOLI. Sono stati 122 atleti presenti alla terza edizione del trofeo Avis di triathlon “Città di Termoli”, valida per il ranking nazionale.

Un successo annunciato, con partecipanti che arrivano dalle più svariate regioni italiane addirittura alcuni di loro hanno fatto più di 500 km pur di essere presenti, Filippo Mancini che è il padre fondatore di questo evento sportivo turistico, con le restrizioni Covid quest’anno ha dovuto davvero superarsi e alla fine è riuscito a mettere in piedi un evento come sempre di prim’ordine.

Per fortuna l’evento è stato accompagnato anche dal clima, diciamo quasi perfetto per questo tipo di manifestazione, che come si sa prevede la frazione di nuoto, poi in bicicletta e infine di podismo sicuramente impegno faticoso da sportivi veri.

Quest’anno per venire incontro alle esigenze è stato cambiato anche l’orario di inizio della gara che è stata spostata dalla tarda mattinata delle precedenti edizioni, alle 14.30.

Il vincitore è stato Giovanni Curridori, della Otre Triathlon Team e la donna prima classificata è stata Michela Pozzuoli della Minerva Roma.

Organizzazione perfetta sotto tutti i punti di vista, gli organizzatori non hanno lasciato nulla al caso  tanto che lo stesso Filippo Mancini quando lo abbiamo strappato alle ultime cose da preparare era pressoché stremato, ma anche felice perché anche quest’anno è riuscito nell’impresa, una mano è stata data gli amici dell’Avis con tutti gli associati e il neo presidente Pasquale Spagnuolo assieme a quello uscente l’eclettico Mario Ianieri al quale dobbiamo anche fare dei ringraziamenti per averci fornito notizie e immagini dell’evento.