ScopriTermoli sempre più vetrina turistica

Altri Sport
Termoli sabato 08 dicembre 2018
di Michele Trombetta
Più informazioni su
ScopriTermoli 2018
ScopriTermoli 2018 © Termolionline.it

TERMOLI. Sotto le insegne dell’Urban Termoli Trail ha preso il via intorno alle 10, dalla centralissima piazza Vittorio Veneto a Termoli la XIV edizione della ScopriTermoli, la corsa dell'Immacolata.

L’evento organizzato dall’Asd Runners Termoli, in collaborazione con il Comitato Regionale Fidal Molise, patrocinato dal Comune di Termoli, d’intesa con la Regione Molise, partner del progetto Zero Waste Blu – finanziato nell’ambito del programma di cooperazione territoriale europea Italia – Croazia, in occasione della XIV edizione della Scopritermoli intraprenderà azioni mirate a rendere la manifestazione un evento sostenibile, accessibile, una esperienza nuova ed entusiasmante.

Le azioni che saranno intraprese vedranno utilizzare l’acqua di rete per il ristoro e all’arrivo, prodotti locali e a km0 per la realizzazione del pacco gara e delle premiazioni, utilizzo di materiale compostabile, biodegradabile e riciclato, iscrizioni on line, utilizzo di pettorali eco compatibili, posizionamento di isole ecologiche per la raccolta differenziata, allestimento di contenitori per la raccolta dei rifiuti sul percorso con ausilio di volontari per garantire la pulizia e il decoro urbano. Grazie alla spettacolarità del percorso, scelto con cura dagli organizzatori della Runners Termoli, la manifestazione da tre anni ha assunto la veste di Urban City nel rispetto delle norme federali che prevedono questa categoria di gare quando non superano il 20 % di asfalto e sono interessate da percorsi naturalistici o da borghi antichi e di particolare interesse storico/culturale.

Dieci km per i più veloci che approfittando dell'altimetria favorevole hanno anche avuto l’obiettivo di migliorare il proprio personale, ma 10 km di emozioni per chi ha voluto godersi il passaggio nel borgo antico sotto le mura del Castello Svevo, sfiorando la Cattedrale e il muraglione perimetrale dal quale si è potuto ammirare a sud il promontorio del Gargano e le isole Tremiti mentre a nord la Maiella innevata in tutta la sua maestosità. Gli atleti volendo hanno potuto correre lungo la battigia sfiorando le onde che invadono la sabbia respirando la brezza marina per poi rientrare sul Corso nazionale dopo aver percorso tutto il nuovissimo lungomare Nord.

Gare collaterali riservate alle categorie Cip, per i più giovani, con gli amici a quattro zampe e passeggiata da 5 km non competitiva, hanno permesso a tutti di partecipare a questo evento unico nel Molise, al quale è stato abbinato anche un concorso fotografico. Partner dell’evento l’Avis Termoli e l’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo. Al termine della manifestazione ristoro post gara organizzato dall’Istituto Alberghiero di Termoli che ha curato l’organizzazione con prodotti di aziende locali biologici con spiegazione del menù preparato. Il ristoro è accessibile a tutti in quanto tiene conto di esigenze personali degli atleti (vegetariani, celiaci, allergie).

A vincere partecipante per la prima volta il beneventano Gennaro Varrelli, mentre terzo ma primo della sua categoria il termolese Stefano Ronchetti, un thriatleta.