Convocate in Nazionale tre vogatrici termolesi

Altri Sport
Termoli lunedì 15 aprile 2019
di Michele Trombetta
Più informazioni su
Giusy De Sanctis, Alessia Recchi e Noemi Carotenuto
Giusy De Sanctis, Alessia Recchi e Noemi Carotenuto © personali

TERMOLI. È ufficiale: tra le convocate della rappresentativa federale FICSF (Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso) in gara nelle due trasferte stagionali in programma in Galles (14-17 giugno) e Cornovaglia (21-24 giugno) - con grande soddisfazione del Presidente della Canottieri Termoli Nico Balice - ci sono anche tre ragazze termolesi che faranno parte della spedizione Azzurra: Giusy De Sanctis che andrà in Galles e Noemi Carotenuto e Alessia Recchi che invece si recheranno in Cornovaglia.

"Questa convocazione - ci ha detto Nico Balice - ci inorgoglisce e ci ripaga del tanto lavoro che abbiamo fatto in questi anni; addirittura tre convocate quando una realtà come Taranto ne ha solo due. Le ragazze convocate sono al settimo cielo, far parte del team Azzurro è una delle massime aspirazioni in ogni disciplina sportiva per ogni atleta."

Ecco i nomi delle altre atlete italiane che oltre alle nostre vogatrici andranno in Galles: Ilaria Bavazzano (Urania), Elisa Caramaschi (Corgeno), Camilla Musetti (Pallanza), Matilde Brunati (Cerro), Daniela Selva (Carate), Alice Lombardo (Carate), Arianna Moscatelli (Urania), Simeon Caccia (Carate), Dario Botta (Osteno), Jody Felli (Sport Club Renese), Stefano Scolari (Corgeno), Edoardo Caramaschi (Corgeno), Diego Fattoretto (Arolo), Leonardo Gilardoni (Carate) e Alessandro Petralia (LNI Chiavari e Lavagna).

In Cornovaglia, ci andranno invece oltre ad Alessia e Noemi: Chiara Marcon (Corgeno), Martina Torregrossa (Corgeno), Carlotta Foroni (Germignaga), Valentina Caldarola (Vogatori Taras), Giovanni Mammarella (Corgeno), Roerto Pusinelli (Porto Ceresio), Simone Barandoni (Giacomelli), Christian Bertesago (Corgeno), Daniele Sbrana (Giacomelli) e Philipp Gautsch).