Generazione social, il sogno a cinque cerchi di Giusy De Sanctis

Altri Sport
sabato 31 ottobre 2020
di Michele Trombetta
Più informazioni su
Giusy De Sanctis col coach Saverio Lacerenza
Giusy De Sanctis col coach Saverio Lacerenza © Termolionline.it

TERMOLI. Per questo terzo appuntamento con la nostra rubrica "Generazione Social” è la volta della nostra campionessa di canottaggio a sedile fisso, ma anche mobile.

La portacolori della società termolese Canottieri Termoli, ormai da qualche tempo è entrata a far parte del giro della nazionale giovanile riportando a casa anche medaglie e trofei.

Giusy è una ragazza di 20 anni che è molto caparbia e sa quel che vuole e dove arrivare.

Da quando c’è stata la sua prima convocazione è sempre rimasta con i piedi per terra, non ha fatto nessun volo pindarico, ma sa i traguardi che intende cogliere.

Per ora ha fermato le sue brame a livello europeo, ma presto si vuole affacciare sulla finestra mondiale e poi pur non nominandolo soprattutto per scaramanzia il suo sogno, ma del resto è stato sempre quello di tutti gli sportivi, ha un disegno a 5 cerchi.

Certo le scale si salgono un gradino alla volta e lei ha già salito diverse rampe di scale, certo più si sale e più la fatica si farà sentire, ma Giusy sa come gestirsi e se capiterà l'opportunità lei farà di tutto per centrare gli obiettivi

Mentre diciamo questo il suo coach Saverio Lacerenza annuisce soddisfatto.

Le più commentate
Le più lette