La serie C Gold ha tagliato fuori il Molise, esclusa l'Air Termoli

Basket
venerdì 04 settembre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Il PalaSabetta
Il PalaSabetta © Termolionline

TERMOLI. Non ci sono buone notizie sul fronte della Pallacanestro locale, la C Gold ha tagliato fuori il Molise.

Adesso è ufficiale: la C Gold Campania passa da 12 a 14 squadre, con l’inserimento delle 3 squadre calabresi (Rende, Vis Reggio Calabria e Lamezia)! Quindi delle sette richieste iniziali di ammissione al campionato, sono state escluse Napoli, che avendo svolto solo settore giovanile lo scorso anno non ne aveva diritto, la Pallacanestro Avellino, società neonata che quindi non ne ha diritto (se non con una Wild Card) ed inspiegabilmente l’Air Termoli.

Ecco cosa scrive Basketincontro.it

«Non si capisce il motivo dell’esclusione della società molisana, la Fip Campania non ha fornito una motivazione, e sinceramente non vediamo un solo buon motivo per escludere una compagine che ha già contrattualizzato allenatore e giocatori, che ha un progetto importante, che ha voglia di sobbarcarsi le spese di un campionato non facile sia tecnicamente che logisticamente, le trasferte Termoli-Campania/Calabria non sono proprio agevoli.

Ed allora vogliamo sapere il motivo dell’esclusione dell’Air Termoli: il Consiglio Regionale della Campania lo deve ai giocatori ed allo staff termolese, ai tifosi, a tutti i semplici appassionati di pallacanestro.

Perché non ripescare una società arrivata quinta (su 11) alla fine della C Silver abruzzese-molisana, ed invece ripescare la penultima, la terzultima e la quartultima (su 7) di quella calabrese?

Solo perché il peso politico della Fip Calabria è più “potente” di quello della Fip Molise? Può essere questo un motivo di esclusione da una C Gold?

La Fip Molise chiederà ufficialmente spiegazioni al Settore Agonistico, l’Air Termoli farà ricorso: si vuole, e si deve andare fino in fondo in questa brutta storia che non ha niente a che vedere con il basket giocato!

Il Molise esiste, l’Air Termoli esiste, la Pallacanestro molisana vuole esistere: non facciamola morire per mano di un Comitato Regionale!»