Esclusione scandalosa, Air Termoli fa ricorso e prepara la protesta popolare

Basket
sabato 05 settembre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
La dirigenza dell'Air Termoli
La dirigenza dell'Air Termoli © termolionline.it

TERMOLI. Non ci stanno e non possono certo accettare senza colpo ferire l'esclusione ingiusta e definita scandalosa dalla stessa stampa specializzata della palla a spicchi.

Come riferisce il portale Basketincontro.it «l’Air Termoli ha presentato ricorso contro la clamorosa ed ingiustificata esclusione dalla C Gold Campania per mano del Comitato Regionale della stessa regione.

Lo conferma il direttore Generale della società molisana, Basso Lanzone:”Abbiamo fatto ricorso, abbiamo dato mandato ai nostri legali di fare giustizia!”, che poi si sofferma sulla solidarietà pubblica mostrata dalle società calabresi:” L’Air Basket Termoli si complimenta vivamente con le società Bim Bum Basket Rende, Basketball Lamezia e Vis Reggio Calabria per l'avvenuta ammissione al girone di C Gold, dopo giorni di lavoro intenso al fine di vedersi riconosciuto il diritto alla partecipazione. Nell’augurare affettuosamente, ad ognuna, di ottenere sul campo i migliori risultati sportivi desiderati, ci teniamo a ringraziarle con forza per la pubblica manifestazione di solidarietà nei confronti del nostro sodalizio sportivo che, al contrario, si è visto clamorosamente negato il legittimo diritto di partecipare al campionato di C Gold.
È la prima volta, nella mia lunga militanza nel basket, che riscontro tanta solidarietà ed appoggio manifestato pubblicamente, senza timori, evitando il limitarsi a quei messaggi privati di vicinanza che da soli servono a poco contro le disparità di giudizio. Chapeau”.

Le rimostranze della società termolese non finiscono qui, è stato chiesto anche l’intervento del presidente della Regione Molise Donato Toma, al fine di garantire il diritto sportivo di un’intera regione.

Ed infine monta anche una protesta popolare, con i tifosi pronti a spedire direttamente al Settore Agonistico 300 cartoline del Molise, per sottolineare non solo che è una regione che esiste, ma resiste anche ai soprusi ingiustificati ed ingiustificabili!