Esplode la festa nerazzurra: tifosi scatenati dopo lo scudetto di Conte

Calcio
domenica 02 maggio 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Esplode la festa nerazzurra: tifosi scatenati dopo lo scudetto di Conte
Esplode la festa nerazzurra: tifosi scatenati dopo lo scudetto di Conte © TermoliOnLine

TERMOLI. Undici anni di attesa, dopo il magico triplete della primavera 2010 targata Mourinho, e un anno abbondante di pandemia, con stadi deserti e la voglia di calcio repressa. Bastano questi ingredienti per trasformare la vittoria matematica del campionato di Serie A da parte dell’Inter per scatenare la bolgia dei tifosi nerazzurri, stanchi di assistere a un monologo bianconero negli ultimi 9 anni.

Così, con lo juventino dentro Antonio Conte, maturata la delusione in Champions e anche in Coppa Italia, la squadra diventata da quasi due lustri davvero internazionale, vista la proprietà che ha lasciato il salotto buono di Milano per approdare in Oriente, si è riscattata infilando una serie di vittorie che l’hanno portata ad aggiudicarsi il tricolore, che mancava appunto dal 2010.

Si tratta del 19esimo scudetto e così ne manca solo uno alla doppia stella.

A Termoli la festa è stata spontaneamente organizzata, diciamo così, dal locale Inter club, presieduto da Francesco De Filippis e queste le sue parole: «Sono felice e naturalmente commosso. Dopo 11 anni torniamo ad assaporare momenti di gioia, dopo anche tante amarezze e rospi ingoiati. Siamo felici, rispetto per tutti, sano sfottò sportivo, ma ripeto rispetto per tutti, con te Michele (al nostro Trombetta, ndr) quante volte ci siamo presi in giro? Ma ti riconoscono che sei stato il primo che mi ha fatto gli auguri di persona per lo scudetto, adesso vado in centro che mi aspettano. Amala pazza, Inter amala…»

Sfilata immancabile, bandiere al vento, brindisi ed euforia collettiva… piazza Sant’Antonio e la fontana tornano a colorarsi di nerazzurro.