Il Campobasso torna in Serie C, i messaggi di Gravina e Toma

Calcio
domenica 13 giugno 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Il Campobasso a Rieti
Il Campobasso a Rieti © Facebook

CAMPOBASSO. Il Campobasso calcio torna in Lega Pro. 

Messaggio del sindaco Roberto Gravina per la promozione del Campobasso Calcio

“Con la spinta di un'intera città, oggi mister Cudini e i suoi ragazzi riconsegnano a Campobasso il calcio professionistico.

Dietro a tecnici e giocatori, c’è l'intero staff dirigenziale, nessuno escluso, che ha saputo mantenere la barra dritta nei momenti difficili, puntando a costruire qualcosa che deve continuare a crescere con il tempo e con la cura che l'intera comunità di Campobasso e del Molise sapranno senz'altro mostrare.

Da Sindaco, ritengo giusto dire grazie, a nome di tutta la nostra città, al presidente Gesuè e alla società del Campobasso Calcio per questa gioia che hanno dato oggi a tutti i campobassani i quali, da parte loro, se la meritano e se la sono meritata interamente, diciamocelo a voce alta ogni tanto, restando attaccati a questi colori anche nei giorni più bui.

Ora, intanto, ce ne andiamo in serie C!

Dimostriamoci però capaci di vivere questa grande gioia responsabilmente, rispettando le regole.

Forza Lupi!”.

Intervenuto anche il Governatore del Molise, Donato Toma.

"È fatta. Un risultato che ci riempie di gioia, arrivato, peraltro, in un momento particolarissimo in cui, dopo mesi di sacrifici, cominciamo a riappropriarci dei ritmi abituali della vita, del piacere dello stare insieme, sia pure con le dovute cautele e nel rispetto del norme. Complimenti a questi bravissimi ragazzi, atleti encomiabili, per tutto quello che hanno dato sul campo, per l'abnegazione, la costanza e la tenacia dimostrate; complimenti al mister e allo staff tecnico per essere riusciti a motivarli anche di là del contesto calcistico; complimenti alla dirigenza per aver perseguito l'obiettivo con serietà e determinazione; complimenti alla tifoseria, semplicemente meravigliosa, per aver sostenuto la squadra con entusiasmo e larga partecipazione.

Giorno da ricordare! La vittoria, giunta in anticipo rispetto alla fine del campionato, inorgoglisce la città capoluogo di regione e, di riflesso, tutto il Molise.

Mi piace concludere ricordando un pezzo di refrain del bellissimo e mai dimenticato inno del Campobasso Calcio di Gino e Gina: forza lupi, forza lupi rossoblù".

Così il presidente della Regione Molise, Donato Toma, con riferimento alla promozione della Società Sportiva Città di Campobasso in serie C».