Bomber Mallardo e Gagliano invitano i tifosi giallorossi al Cannarsa

Calcio
Termoli domenica 02 dicembre 2018
di Michele Trombetta
Più informazioni su
Il bomber Mallardo
Il bomber Mallardo © Termolionline.it

TERMOLI. Visto che la squadra del Città di Termoli non riesce a perforare il cuore della tifoseria giallorossa che dopo le esperienze degli scorsi anni ha deciso di abbandonare al proprio destino la squadra che porta in giro il nome della nostra città, abbiamo deciso di cominciare a conoscere ad intervallo la rosa della formazione per provare a smuovere qualche animo: il primo ad essere intervistato è il bomber per antonomasia, uno che ha calcato parecchi campi da calcio anche di una certa importanza e il suo mestiere di gonfiare le reti delle porte avversarie lo ha sempre fatto bene. Parliamo di Giuseppe Mallardo, originario del napoletano, a Termoli dallo scorso anno. Trentotto anni, ha il classico fiuto del gol e inquadra la porta come nessuno.

Intanto oggi si tornerà a giocare al Cannarsa alle 14.30 e non più alla Polisportiva Santissimi Pietro e Paolo: ci saranno due partite casalinghe anche se non di facile soluzione, ma saranno stimolanti per cercare di entrare stabilmente in zona play-off.

Insieme a Mallardo abbiamo ascoltato anche il più termolese di tutti, anche se di origine campana, Francesco Gagliano.

Domenica arriva il Roccasicura avanti di un punto e poi dopo sette giorni, ancora al Cannarsa, arriva l'Olimpia Riccia che sta invece dietro.