Il calcio torna all'antico: il Termoli si chiamerà di nuovo F. C. 1920

Calcio
Termoli martedì 11 giugno 2019
di Michele Trombetta
Più informazioni su
Lo stadio Cannarsa
Lo stadio Cannarsa © Termolionline.it

TERMOLI. Mondo calcio Termoli, coloro che c'incontrano per strada e che sono vecchi cuori giallorossi che la domenica per passione sfrenata comunque si sono sempre recati allo stadio pur non ricevendo soddisfazioni dal campo, ci chiedono che ne sarà del calcio a Termoli?

Allora in questo nostro servizio stando alle notizie di cui siamo in possesso che per il momento debbono essere prese senza il crisma dell'ufficialità sono: Capitolo Città di Termoli, il presidente attuale Marco Castelluccio ci ha informato di questo: «La prima cosa di aver cambiato il nome e la ragione sociale della squadra che ora non si chiamerà più Città di Termoli, ma Termoli F.C.1920, presto verrà annunciato il nome dell'allenatore, uno di altro profilo, un buon numero di calciatori di categoria anche maggiore sono stati agganciati ed alcuni di loro ci dice Castelluccio, già si sono accordati».

«Stiamo lavorando sotto traccia per il bene di Termoli, troppe chiacchiere in giro, è arrivato il momento di lasciare questa categoria (l’Eccellenza, ndr), chi ci ama ci segua, il resto rimanga a guardare, dei vecchi giocatori è rimasto il solo Francesco Gagliano ritenuto patrimonio della società e quindi resterà al Termoli, ci sarà presto la conferenza di presentazione con la nuova dirigenza che vuole a tutti i costi riportare la città di Termoli in un'altra dimensione calcistica che non sia quella regionale. Poi vi posso dire - conclude Castelluccio - è stata già decisa la data del ritiro che partirà dal prossimo 27 luglio fino al 10 agosto e avverrà a Maratea (Basilicata)».

Queste le notizie al momento in nostro possesso. Altre su diverse realtà di calcio a Termoli, ci giungono rumors interessanti per quanto riguarda la squadra del Termoli 2016 che ha partecipato al campionato di Promozione salvandosi nel finale, sembrerebbe, il condizionale è d'obbligo, che in società stiano per fare un ritorno in grande stile diversi dirigenti che erano presenti nelle ultime edizioni del Termoli che frequentò il Campionato di serie D con ottimi risultati, nomi se non verranno comunicati ufficialmente non ne facciamo, anche se chi ha avuto a cuore le sorti calcistiche di quel Termoli, non avrà difficoltà ad associarli a questa notizia, che ripetiamo per il momento sono solo rumor che però cominciano a sentirsi sempre più forti.

Che questa unitamente a quella di cui abbiamo parlato a inizio articolo, sia un segnale importante di risveglio calcistico della città? Come si dice in gergo, ai posteri l’ardua sentenza.