Quattro nuovi acquisti in maglia giallorossa, c'è chi viene dai preliminari di Champion's

Calcio
venerdì 16 ottobre 2020
di Michele Trombetta
Più informazioni su
Calcio Termoli 1920
Calcio Termoli 1920 © Termolionline.it

TERMOLI. L’inversione di tendenza avuta due giorni fa in Coppa Italia contro la forte formazione dell’Aurora Alto Casertano potrebbe segnare la svolta per il Calcio Termoli 1920.

A stretto giro di posta arrivano notizie di nuovi acquisti e anche di un certo spessore, il vice presidente Marco Castelluccio ci dice chi sono i nuovi giallorossi, tenendo presente che già lo spagnolo paraguaiano Flor Barrios ha mostrato il suo talento, ma anche Rosafio che ha doti tecniche e caratteriali da vendere, il terzino destro Mazzone un caterpillar, il corazziere Omaur Tourè, peccato che in campionato ha ancora una giornata di squalifica da scontare, davvero è un totem che i difensori avranno difficoltà ad affrontare.

Ma veniamo a quelli che probabilmente da oggi mister Cortellini avrà a disposizione: Francesco Marra classe ’99, attaccante nel ruolo di ala sinistra, altezza 1,68 proveniente dal Victoria Hotspurs FC (Malta) squadra con la quale ha disputato i preliminari di Champion’s League. Cresciuto nel Lanciano tra allievi nazionali, primavera e 3 presenze in B in panchina.

In arrivo anche Antonio Silvano detto "El Toro Napoletano", già segnati 120 gol tra dilettanti ed eccellenza, un fisico da granatiere, 192 cm di altezza punta centrale classe ‘95 proveniente dal Portomansuè (TV), arriva anche il mediamo classe ‘99 Michael Tallevi di proprietà del Real Giulianova in serie D con trascorsi ad Assisi e Agnone, ma non finisce qui, dal Bojano arriva l’attaccante classe 2000 Sow Mohammadoue.

Insomma Cortellini comincia ad avere una rosa interessante, la via della risalita sembra tracciata, ora bisogna solo metterla in atto.