Inter, una partenza a tutto gas

Calcio
venerdì 24 settembre 2021
di La Redazione
Inter, una partenza a tutto gas
Inter, una partenza a tutto gas © adn-kronos

Dopo l’addio di Hakimi, Lukaku e del tecnico Antonio Conte, il futuro dell’Inter sembrava incerto. L’arrivo però di Dumfries, Dzeko, Correa e di Simone Inzaghi in panchina, nel corso di queste prime giornate di Serie A, non hanno fatto sentire la mancanza delle tre “colonne” dell’ultimo scudetto. I numeri sono infatti inaspettatamente a favore dell’ex allenatore della Lazio. Ecco perché nel giro di qualche settimana, sono cambiati anche i giudizi degli addetti ai lavori e dei principali bookmakers online su chi vincerà il prossimo tricolore. È sufficiente dare uno sguardo alle quote scudetto pubblicate sui nuovi siti scommesse, per scoprire che in pole adesso c’è l’Inter a 2.50. Più staccata la Juventus di Allegri a 5.50. Segue poi il Milan a 6.00.

Inter, meglio i numeri di Inzaghi o di Conte?

Basta dare un’occhiata ai numeri dei nerazzurri nelle prime 5 giornate di Serie A, per scoprire che la nuova Inter di Simone Inzaghi ha fatto più punti e goal della formazione vincitrice dello scudetto di Antonio Conte. Dall’analisi si evince che ha perfino incassato meno reti. Nel dettaglio: tredici punti su quindici conquistati, 18 reti segnate e 5 subite. Mettendo a confronto l’analogo lasso temporale sotto la guida di Conte, i nerazzurri erano a quota 10 punti, 13 reti segnate e 8 subite. Naturalmente è ancora presto per fare paragoni, anche perché il calendario dell’Inter nelle prime cinque di Serie A, è stato senza dubbio più “morbido” rispetto allo scorso anno, quando erano state già affrontate Lazio e Milan.

Come si sono integrati i nuovi acquisti?

Calhanoglu, Dumfries, Dzeko, Correa. Ecco le principali novità del calciomercato estivo. Bisogna dire che tutti, chi più chi meno, si sono integrati bene nella nuova realtà nerazzurra. Il centrocampista turco ha fatto vedere cosa è capace di offrire in termini di quantità e qualità. L’esterno olandese, impiegato con gradualità da Inzaghi, ha già lasciato intuire il grande apporto che potrà dare sulla fascia. Il centravanti bosniaco ha segnato 4 reti in 5 partite, mostrando quanto di buono fatto vedere nelle prime stagioni in giallorosso. Il “Tucu” argentino, meno impiegato degli altri, è risultato decisivo a Verona con una doppietta. Meglio non poteva andare.

La rosa dell’Inter è la più completa della Serie A?

Molti addetti ai lavori consideravano la rosa della Juventus la più completa della Serie A. Le difficoltà mostrate dai bianconeri in questo inizio di campionato, hanno però fatto cambiare idea agli esperti: ora è l’Internazionale ad avere qualcosa in più dei ragazzi di Allegri. Ovviamente cinque giornate sono troppo poche per dare un giudizio definitivo, ma al momento numeri e statistiche sono tutte a favore dei nerazzurri di Inzaghi.