Politica di coesione per lo sviluppo dei territori, il programma Italia-Albania-Montenegro

Evento internazionale lunedì 15 gennaio a Palazzo Vitale con rappresentanti dei Governi di Albania e Montenegro e delle Regioni Molise e Puglia

Flash News
Termoli domenica 14 gennaio 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Interreg
Interreg © Regione Molise

CAMPOBASSO. Politica di coesione per lo sviluppo dei territori, il Programma Italia-Albania-Montenegro: sarà questo il tema dell’evento internazionale in programma, con diversi appuntamenti, nella giornata di lunedì prossimo, 15 gennaio, a Palazzo Vitale.

Alle 17 nella sala Parlamentino di via Genova, a Campobasso, si terrà una tavola rotonda alla quale parteciperanno, tra gli altri, il presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, il ministro degli Affari europei del Montenegro, Aleksandar Andrija Pejovic, il segretario generale del ministero degli Affari esteri dell’Albania, Gazmend Barbullushi, il ministro plenipotenziario degli Affari esteri dell’Italia (inviato speciale per il processo dei Balcani Occidentali), Michele Giacomelli, e il direttore del coordinamento delle Politiche internazionali della Regione Puglia, Bernardo Notarangelo.

L’incontro sarà preceduto, alle ore 16.30, da una conferenza stampa (Sala Giunta).

Il Programma transfrontaliero Interreg IPA Italia-Albania-Montenegro mira a rafforzare la crescita economica dei Paesi dell’area adriatica coinvolti, favorendo lo sviluppo intelligente, inclusivo e sostenibile dei territori attraverso lo scambio di buone pratiche ed esperienze tra gli stakeholder.

L’obiettivo è incoraggiare la creazione di nuovi modelli di sviluppo a tutela dell’ambiente, migliorando le infrastrutture pubbliche, promuovendo la diffusione dei trasporti sostenibili e favorendo la gestione intelligente del patrimonio culturale.